monteflavio

Un’immensa vallata verde a 850m s.l.m. circondata da montagne, ai piedi di un piccolo borgo.

Con il suo territorio di circa 1700 ha, si trova nelle estreme propaggini della Sabina Romana, a ridosso del Monte Pellecchia che con i suoi 1368 metri di altezza rappresenta la vetta più alta dei Monti Lucretili e permette all’aquila reale di poter nidificare.

Borgo fondato nel 1578 dal Cardinale Flavio Orsini, il quale inviò 34 famiglie di Marcetelli, piccolo paese del Cicolano, a occupare le terre della sua tenuta di Montefalco, nei pressi del Castello di Nerola, per la fondazione di un nuovo centro.

La Proloco di Monteflavio è da anni molto attiva nella attività di promozione del territorio. Intorno allo Strange Days Festival, manifestazione di grande rilevanza e spicco nel panorama della Sabina, sono previsti ogni anno tantissimi eventi, primo fra tutti la Sagra del Castrato, che esalta la tradizione culinaria del posto e da anni si colloca negli eventi storici.

Di ricorrenza annuale sono anche la “Monteflavio Running Bike” e la “Sagra della Polenta”, ormai arrivata alle sua 14° edizione e la “Festa della montagna”. Tante altre attività vengono svolte in occasione di eventi particolari, come ad esempio l’iniziativa “Proteggi la tua pineta” in occasione della giornata ecologica per la salvagurdia del bene naturalistico e paessaggistico.

La natura incontaminata dei Monti Lucretili regala la possibilità di passare il tempo immersi nella tranquillità e godendo delle bellezze rurali.

Facebook
Instagram
Follow by Email
SOCIALICON